Giovedì, 20/07/2017
Ora:
Sagra dello gnocco

Pro Loco Pieve di Compresseto

La data di costituzione della Pro Looo è intorno alla fine degli anni '70.
L'iniziativa fu di alcuni abitanti di Pieve di Compresseto e di persone native del posto che,per motivi di lavoro, vivevano da anni fuori da Pieve.
Il consiglio direttivo era formato da esponenti della vita socio-culturale del Paese e lo scopo principale era quello di “promuovere il movimento dei forestieri, migliorare il turismo estivo, trattare dei principali problemi e aspetti della vita paesana e delle festività".
Tra le Feste che nacquero in quegli anni vi fu La Sagra dello Gnocco.
Tuttora, questa sagra rende Pieve conosciuta in Umbria, e non soltanto.
In un crescendo di anno in anno la Sagra dello gnocco è una delle principali attrazioni del territorio nella prima settimana di agosto.
La Pro Loco, per questi quarant'anni, è stato centro propulsore della vita culturale e sociale del Paese.
Dalla sua nascita continua a proporsi come una delle realtà positive e propositive di Pieve, affrontando la realtà attuale e cercando di conciliare la memoria della tradizione con l’esigenza di adeguare la propria attività alle esigenze del paese.