Martedì, 21/11/2017
Ora:
Inaugurazione Circolo
Il Circolo Combattenti e Reduci

Il Circolo Combattenti e Reduci di Pieve di Compresseto è nato il 6 marzo 2004 dalla volontà di 21 ragazzi di offrire al paese un luogo di aggregazione e di condivisione.
Dopo la chiusura del Bar Farinacci, che per tanti anni aveva rappresentato il luogo di ritrovo per gli abitanti del paese, i soci fondatori hanno sentito l’esigenza di mantenere proprio quel posto come sede del Circolo.
Ripristinare un luogo dove incontrarsi era di fondamentale importanza per la vita del paese, che altrimenti avrebbe rischiato l’isolamento.
Durante i suoi 13 anni di attività, il Circolo, oltre ad aver organizzato molte iniziative per tenere vivo il paese e per offrire dei momenti di condivisione sociale ai suoi abitanti, ha creato strutture ricreative intorno alla sede storica del bar.
Nel 2007 il Circolo ha acquistato il terreno antistante il bar e, con l’aiuto di molti abitanti del paese, si è realizzata una piazzetta dove sono state collocate le lapidi dei caduti delle due guerre.
Inoltre, nel 2011 è stata bonificata la zona sovrastante la piazzetta posta dietro la chiesa parrocchiale e ha realizzato un bellissimo parco giochi per bambini attrezzato con: altalene, tappeto elastico, diverse casette e vari altri giochi.
Nel parco è stata collocata anche una piccola statua della Madonna di Lourdes ed è stata costruita una funzionale fontana in pietra.
L’offerta ricreativa fornita dal Circolo è variegata e divertente. In occasione delle partite della Nazionale di calcio, si organizzano cene preparate dalle ragazze del paese per vivere insieme i momenti di felicità e di sofferenza della squadra italiana mettendo a disposizione un televisore posto nella piazzetta.
Il 4 Novembre di ogni anno viene organizza una manifestazione per commemorare i caduti delle guerre. L’evento inizia con la S. Messa, seguita da una preghiera e un ricordo da parte del Sindaco di Gualdo Tadino, del Presidente del Circolo e del Parroco davanti alle lapidi situate nella piazzetta, successivamente è previsto un banchetto conviviale per tutti i presenti e gli abitanti del paese.
L’offerta ricreativa del Circolo si arricchisce durante l’anno anche di lotterie, gare di briscola, tombolate, oltre alle varie cene e buffet organizzate per far vivere ai soci momenti divertenti e spensierati.
Dall’estate 2015 il Circolo organizza “PIEVE IN VINO”, una manifestazione dedicata al vino nel suggestivo parco giochi, con un tramonto da perdere il fiato sotto la monumentale chiesa parrocchiale.
Per l'occasione, due esperti somelier espongono le caratteristiche dei migliori vini italiani, il tutto accompagnato da un’ottima musica dal vivo e da un buffet ricco di prodotti tipici locali.